Gestire uno studio legale, come ottimizzare il tempo
Gestire uno studio legale

Come ottimizzare il tempo per gestire uno studio legale

Tempo di lettura: 4 minuti
In breve
Gestire uno studio legale può essere molto complicato, anche per i migliori avvocati. Il vero problema è che non si può essere one man band e fare tutto da soli, bisogna imparare a delegare le incombenze che non richiedono la propria presenza e bisogna imparare a utilizzare software e gestionali che permettono di semplificare tutte quelle attività che possono essere svolte in modo automatico. Una volta suddiviso il tempo in modo ottimale ci si può dedicare anche all’acquisizione di nuovi clienti e alla promozione dello studio legale, quindi a fatturare di più e lavorando al meglio senza complicarsi la vita.

La gestione del tempo spesso è un problema per molti, a prescindere dal settore in cui si lavora. Suddividere gli impegni per priorità, posponendo o delegando quelli meno urgenti o importanti, è praticamente un’arte. Anche per l’avvocato è la stessa cosa. Gestire uno studio legale da soli, del resto, è davvero molto complicato. Ci sono moltissimi avvocati che spendono fin troppo tempo nel disbrigo di incombenze che potrebbero benissimo delegare, ma non lo fanno.

Gestire uno studio legale significa anche saper delegare

Molti avvocati sbagliano nel gestire lo studio legale. Sbagliano perché non riescono a delegare e sprecano un sacco di tempo che dovrebbero investire in quelle attività che fanno guadagnare. Spesso si perdono in cose urgenti, ma che non sono necessariamente importanti.

SCOPRI COME GESTIRE AL MEGLIO LO STUDIO LEGALE ! >>

Organizzare il lavoro è fondamentale, ma se non si impara a delegare è tutto tempo sprecato. Del resto l’energia fisica ed emotiva non sono un mare senza fondo e prima o poi si esauriscono. Arrivare a fine giornata stanchi, senza avere un fatturato importante, è inutile, lo so io e lo sai anche tu.

Imparare a gestire il tempo è quindi fondamentale in qualsiasi attività lavorativa, in particolare per l’avvocato.

Le risorse oggi non mancano. Per esempio, ci sono diversi gestionali che aiutano a risparmiare un bel po’ di tempo, che aiutano a organizzare la giornata e che ti risparmiano il solito vai e vieni dal tribunale, ma tutto questo, da solo, non è sufficiente.

Come gestire il tempo e fatturare in positivo

Che oggi l’attività legale non sia più remunerativa come una volta è un dato di fatto. Il motivo è che ci sono troppi avvocati e la concorrenza è sempre più elevata. Capisci quindi perché devi imparare a delegare e a gestire il tuo tempo? Perché devi concentrare tutte le tue energie e le tue risorse nella cura e fidelizzazione dei clienti e nell’acquisizione di nuovi.

Questo però non significa che debba cimentarti in cose per le quali magari non hai nemmeno competenze. Il marketing per avvocati non è un’attività semplice, e anche se avessi le capacità per poterlo gestire, di sicuro non hai tempo a sufficienza per curarlo quotidianamente.

Certo, ci sono ormai software per il marketing automation che possono apportare un grosso contributo, ma il marketing per gli avvocati consta anche di attività che richiedono una presenza e una costanza quotidiana.
Marketing per l'avvocato
Ma torniamo alla gestione del tempo

Ci sono molti libri che spiegano come gestire il tempo, soprattutto il tempo dedicato alla propria attività lavorativa. Gestire uno studio legale al meglio richiede organizzazione e quello che ti ho ripetuto diverse volte ormai: imparare a delegare.

Inizia col delegare le telefonate non urgenti a una segretaria o a uno stagista, così come devi delegare tutte quelle attività ripetitive che possono essere svolte da un apprendista o da un gestionale.

Non organizzare le tue attività giorno per giorno. So che pensi che bisogna tenere in considerazione gli imprevisti, ma se programmi un’attività settimanale avrai comunque lo spazio per inserire imprevisti e contrattempi.

Avere dei blocchi di tempo già organizzati e altri da dedicare ciò a cui tieni è molto meno stressante che lasciare tutto al caso.

Puoi utilizzare app o gestionali che ti aiutino a suddividere la settimana in blocchi, magari puoi mettere delle etichette che ti indichino la priorità delle diverse attività.

In principio non sarà facile e la voglia di mollare e di tornare alla tua situazione di comfort sarà tanta ma non cedere, se sgarri una volta sarai indotto a farlo altre volte.

ACQUISISCI NUOVI CLIENTI CON UN SISTEMA AUTOMATICO ED EFFICACE! >>

Devi poi capire quali sono le attività che necessitano inderogabilmente della tua presenza, come per esempio una consulenza a un nuovo cliente o un chiarimento a un cliente già acquisito. Devi programmare tempi e appuntamenti in modo da non avere tempi morti, se non quelli che decidi tu, quindi mettendo anche in conto eventuali appuntamenti che saltano.

Non farti cogliere impreparato, solo così potrai davvero fatturare in positivo.

Concentrati sullo studio e lavora con ordine

Per essere davvero competitivo hai bisogno di mettere tutti i tasselli al posto giusto e una volta che lo avrai fatto potrai iniziare ad acquisire nuovi clienti, promuovere lo studio legale e lavorare strutturando tutte le attività in modo efficace.

Col Metodo Vetta Digitale voglio offrire agli avvocati la possibilità di mettere una marcia in più allo studio. Si tratta di un insieme di attività di marketing studiata appositamente per gli studi legali e che consentono di acquisire clienti in modo automatico, così potrai pensare solo a seguire lo studio e i tuoi clienti senza altri pensieri.

Guarda i video per conoscere il metodo e iniziare a lavorare in modo efficiente e soddisfacente.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.